mercoledì 1 febbraio 2006

Fave e pettirosso

Dopo la neve e tre giorni di pioggia e vento, un finesettimana da star chiusi in casa, ecco inaspettati due giorni splendidi, sole caldo e poco vento.
Che gradita sorpresa, subito un'altra vita, fiori e insetti in cerca di polline, una farfalla vanessa atalanta che chissà dov'era a ripararsi.
Mi sono messo a zappare nell'orto sino a sera, con il profilo della Corsica lontano sull'orizzonte e un pettirosso che aspettava che dal solco zappato uscisse qualche vermetto.
Appena vedeva qualcosa arrivava in volo e ripartiva rapido con la preda nel becco... ma quanto mangiano questi uccellini?? Se vedete un pettirosso obeso...

Nessun commento:

Posta un commento

 
Template by Blografando || Distribuito da Adelebox