domenica 23 marzo 2008

Pesco, Babaco e Dimorfoteca

Questo mese ho trascurato un po' il blog, però non ho trascurato il terreno e la serra: il terreno è stato spianato dove ho rifatto i muri a secco crollati in attesa delle nuove coltivazioni.



In ogni nuovo spazio disponibile ho seminato le fave che contribuiscono a migliorare il terreno e che raccoglierò in tempo per mettere meloni e pomodori.



Questa è la Dimorfoteca, che da quasi due mesi è in fioritura, ormai ha completamente ricoperto un muretto; l'ho piantata cinque anni fa', era un semplice rametto che ho fatto radicare in acqua.



In serra i Babaco hanno felicemente passato l'inverno ed ora col caldo porteranno a maturazione i numerosi frutti. Sono molto dissetanti, hanno una polpa soffice senza semi.

sabato 1 marzo 2008

Romulee

Inizio di Marzo,  per ora l'inverno è stato abbastanza mite,  a parte il nevischio  di  inizio  anno; le mie piante  tropicali ringraziano,  i mango  stanno gonfiando  le  gemme.

In mezzo al sentiero tutti gli anni spuntano le romulee, i piccoli fiori si aprono al mattino e durano solo un giorno, a quanto pare amano solo il terreno calpestato, non ne ho mai visto in altri posti. Il loro nome è Romulea columnae, un fiorellino divenuto abbastanza raro:



Molto più vistosi questi fiori, di crassula (Cotyledon macrantha) e Aloe arborescens:





Anche i banani iniziano a fare foglie, presto saranno di nuovo in piena forma, ora sono un po' spelacchiati dalla tramontana.
 
Template by Blografando || Distribuito da Adelebox