giovedì 11 dicembre 2003

L' AGAVE


Ho sempre avuto la passione delle piante grasse, passione favorita anche dal clima della Riviera, che permette di coltivarle all'aperto senza problemi di gelo... ci sono piante poi, come le crassulacee che fioriscono proprio in inverno.
Le scarpate della strada che dall'Aurelia sale al mio terreno sono piene di agavi e fichi d'india, oltre che da cespugli di rosmarino, ma le agavi sono tutte a foglia stretta e lunga, mentre a me sono sempre piaciute quelle a foglia larga verde scuro e dal portamento eretto.
Così, circa vent'anni fa, trovandone una piccola ho pensato bene di piantarla su un muretto che delimita il sentiero che si inerpica tra gli olivi... man mano che cresceva mi ripromettevo di spostarla in un punto dove ingombrasse meno, ora ho deciso che è meglio spostare sentiero e muretto, anche perchè quest'ultimo è praticamente crollato...

A, dimenticavo, l'agave fiorisce una sola volta facendo uno stelo alto alcuni metri... poi secca per lasciare spazio alle altre agavi nate intorno dalle radici.

Nessun commento:

Posta un commento

 
Template by Blografando || Distribuito da Adelebox