venerdì 1 agosto 2003

LE CAPRETTE E LA FRUTTA

il fico d'india


Se vedete alcune caprette bighellonare con indolenza sotto un albero da frutta, dove il terreno è sarchiato e non c'è erba da brucare, vuol dire che la frutta sui rami inizia a maturare ... basta un refolo di vento che faccia cadere qualcosa e vedrete qualche capretta partire con scatto da centometrista per prendere il frutto al volo, precedendo le altre...
Se decidete di raccogliere le albicocche, dovete mettere in conto che ogni frutto che vi sfugge e cade al suolo deve essere considerato perso, state tranquilli che l'intero branco è sotto la scala col muso per aria e che le albicocche che cadono non toccano neanche terra, vengono addentate al volo.
Lo scorso anno per motivi climatici, aveva fatto freddo durante la fioritura, di albicocche ce n'erano poche e le avevo praticamente raccolte tutte entro giugno, lasciandone ben poche alle caprette, che si erano dovute accontentare di qualche prugna, anche quelle scarse...
Per questo motivo, quando a metà agosto ho visto alcune caprette con il muso sporco di arancione, non riuscivo a capire che frutta avessero trovato...sorbe e carrube maturano in autunno, e poi non sono color arancio... Solo dopo qualche giorno ho scoperto cosa mangiavano... i fichi d'india! Nonostante le fastidiosissime spine, come ben sa chi si azzarda a raccogliere questi frutti, se ne facevano scorpacciate, anzi anche qualche foglia era ben rosicchiata...
Oggi, guardando il fico d'india nella scarpata sotto l'orto (vedi foto) ho notato che i frutti iniziano a maturare... quanto ci vorrà perchè le caprette se ne accorgano?

Nessun commento:

Posta un commento

 
Template by Blografando || Distribuito da Adelebox